DOLCI

Torta di mele

Un week end intero in casa, senza mettere il naso fuori neanche per un minuto, un week end fatto di riposo e di torta di mele soffice e profumata, fatto di pisolini sul divano e televisione, fatto di cucina e di libri.
Insomma un week end di riposo totale, ogni tanto ci vuole.
Niente spesa perché cerco di ottimizzare il più possibile quello che ho già in dispensa, qualche mela, farina, zucchero, uova e burro, gli ingredienti sufficienti a realizzare una torta di mele classica che tutti sanno fare e che piace sempre, il suo profumo non ha eguali.

Ho usato come base la ricetta di Simona di Tavola Arte e Gusto a cui ho apportato qualche piccola modifica.

INGREDIENTI

– 2 mele (io avevo le stark, quelle rosse)
– 200 g di farina 00
– 50 g di burro fuso a temperatura ambiente
– 150 g di zucchero semolato
– 2 uova grandi Bio a temperatura ambiente
– 200 ml di latte a temperatura ambiente
– 1 bustina di lievito per dolci
– una manciata di uvetta
– Calvados sufficiente ad immergere l’uvetta
– qualche goccia di estratto di vaniglia
– 1 cucchiaino di cannella in polvere
– succo di mezzo limone

Accendete il forno a 180°.
Mettete a bagno l’uvetta nel Calvados.
Fate sciogliere il burro e lasciatelo raffreddare.
Sbucciate le mele e tagliatele a spicchi sottili e  irroratele con succo di limone in modo che non si ossidino.
Iniziate a sbattere con le fruste elettriche le uova con lo zucchero e 2 o 3 gocce di estratto di vaniglia,  fino a che non otterrete un composto bello gonfio e chiaro. Aggiungete il burro fuso, la farina mischiata con il lievito un poco alla volta, continuando a mescolare con le fruste a media velocità. Alternate farina e latte fino all’esaurimento degli ingredienti.
Infarinate e imburrate una teglia di quelle apribili, aggiungete al composto l’uvetta leggermente strizzata dal liquore e versate nella teglia.
Inserite gli spicchi di mela a formare una raggiera in superficie, spolverizzate con la cannella e infornate per circa 45 minuti.
A circa 40 minuti di cottura fate la prova stecchino, se uscirà dalla torta asciutto, sfornate e lasciate raffreddare, altrimenti continuate la cottura per gli ultimi 5 minuti.

torta-di-mele

La torta di mele è la torta perfetta per sentirti a casa, colazioni e merende assicurate per tutti.

 

You Might Also Like...

1 Comment

  • Reply
    m4ry
    2 ottobre 2017 at 19:03

    Ce lo siamo goduto allo steso modo il weekend…anche io non ho messo il naso fuori di casa e pure io ho preparato un dolce coccoloso…abbiamo avuto le stesse idee! Ahahaha! La torta di mele resta una delle mie preferite…non c’è niente da fare, mi trasmette un gran senso di serenità e questa…mmm, ha un aspetto davvero invitante 🙂 Un abbraccio Cri…saluta Milano da parte mia e dille che mi manca da morire :*

Leave a Reply

CONSIGLIA Risotto al salto