DOLCI

Crostata di fragole e yogurt

Finalmente a casa a cucinare! Oggi avevamo tutti voglia di dolce e quando ieri Franco è arrivato a casa con una magnifica cassetta di fragole, ho subito pensato ad una crostata di fragole e yogurt, fresca e cremosa.

Sono stati dei giorni strani questi appena trascorsi, tante feste una dietro l’altra, Pasqua, XV Aprile…1° Maggio, tutti piazzati in modo perfetto per starsene a casa o in giro per un lungo periodo.
Noi abbiamo fatto un po’ e un po’, qualche giorno a Roma per Pasqua, dove ce la siamo proprio goduta, essendoci già stati molte volte, abbiamo bigellonato con tutta la calma del mondo, godendoci la città, pranzando con amici cari, amici di blog che poi nel tempo sono diventati un po’ come una famiglia. Poi le emozioni del Salone del Libro, che quest’anno si è tenuto per la prima volta a Milano, in cui Vatinee Suvimol ha presentato il suo libro “La mia storia Thai“, il terzo volume di cui ho avuto il piacere e l’onore di curare la parte artistica e grafica, momenti intensi di gioia e commozione, molto orgogliosa del lavoro fatto e della gioia dell’autrice.

Ed infine sabato, domenica e lunedì…dedicati alla casa, al relax e alla cucina.

Oggi vi racconto della crostata. La base della pasta frolla l’ho realizzata grazie alla ricetta che trovate su iFood, ricetta a cui ho apportato piccole modifiche.

INGREDIENTI:
– 400 g Farina tipo 00
– 150 g Zucchero
– 200 g Burro
– 2 Uova
– Scorza di 1 Limone

-500 g di Yogurt Greco denso
-200 ml di Crema di cocco
-2 cucchiai di robiola
-100 g zucchero a velo
-Q.B. Fragole
-Q.B. Frutti di bosco

Setacciate in una ciotola la farina e aggiungete lo zucchero e il burro, iniziate ad impastare con la punta delle dita.
Grattugiate la scorza di un limone cercando di utilizzare solo la parte gialla e aggiungete le uova.

Lavorate il composto fino e trasferitelo sul piano di lavoro leggermente infarinate, continuate fino a quando sarà bello compatto, formate un panetto, copritelo con la pellicola per alimenti e fatelo riposare in frigorifero per almeno 1 ora.
Nel frattempo lavate delicatamente le fragole e la frutta che vorrette abbinare, io ho aggiunto qualche frutto di bosco.

Riprendete la vostra pasta frolla e stendetela con il mattarello fino all’altezza di circa 0,5 cm. circa.
Arrotolatela sul mattarello per stenderla sulla teglia, io ho usato una teglia rettangolare e mi è avanzata della pasta e ho aggiunto qualche mini crostatina.
Coprite con l’alluminio per alimenti la base, aggiungete dei legumi secchi o del riso per tenere la base piatta in cottura e infornate a 180° per circa 20 minuti.
Passati i 20 munuti, togliete l’alluminio e lasciate cuocere per altri 5/10 minuti, dipende poi dal vostro forno, la frolla dovrà colorarsi leggermemte.

Preparate la crema montando con le fruste elettriche la crema di Cocco, fino ad ottenere una consistenza bella densa.
Passate alle fruste anche lo yogurt greco con lo zucchero a velo (la quantità dello zucchero la potete dosare a seconda dei vostri gusti) e aggiungete la crema di cocco mescolando delicatamente con una spatola. Se dovesse risultare ugualmente troppo liquido potete aggiungere un paio di generose cucchiaiate di robiola (dopo averla mantecata con una parte di yogurt).
Quando il guscio di frolla si sarà raffreddato completamente, coprite con la crema e decorate con la frutta, finite spolverizzando con zucchero a velo e se vi piace potete aggiungere qualche filo di zest di limone.

Non posso che augurarvi buona giornata e buona merenda.

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Risotto al salto